Come scegliere il telaio di una gravel bike

Come scegliere il telaio di una gravel bike

Tutte le bici-ghiaia sono costruite con la stessa idea in mente: andare veloci su qualsiasi tipo di terreno. Come quelli della Monsterrato – Strade Bianche, che comprende affascinanti percorsi più o meno impegnativi tra le terre del Monferrato. Ma con quale telaio?

Se volete iscrivervi alla Monsterrato – Strade Bianche cliccate qui.

C’è un vasto assortimento di applicazioni e per ogni gravel bike. Ci sono tre aspetti base che rendono le bici per strade bianche così interessanti. Numero uno: sono leggere e veloci. Questo non significa necessariamente che dovete correre per usarle, ma probabilmente lo farete. Numero due: potete andare ovunque, e fare qualsiasi cosa. Ogni superficie diventa percorribile: il sentiero di ghiaia alla fine dell’asfalto, quanto tortuose serpentine di montagna o il single-trail Mtb. Le possibilità sono infinite. Insomma, l’unico limite è quello che vi date voi stessi. Numero tre: andare per strade bianche significa divertirsi, non distruggere voi stessi e la bici. È spirito di avventura, il desiderio di scoprire qualcosa di nuovo e di pedalare fuori dall’asfalto. 

Il mercato offre una gamma impressionante di biciclette gravel e ogni produttore offre la propria interpretazione del segmento. A seconda del marchio, alcune bici offrono la possibilità di utilizzare ruote di diverse dimensioni. Altre marche offrono lo stesso modello di bici in diverse versioni, adatte sia per la guida su strada che fuoristrada. E a volte si trova addirittura lo stesso modello di bicicletta realizzato in materiali del telaio diversi. 

Gravel bike

Il telaio, appunto. È uno dei punti critici di una bicicletta e conviene prestare attenzione ai materiali con cui è fatto. Le gravel bike sono generalmente disponibili in tutti i comuni materiali del telaio. Tuttavia, le bici in alluminio sono un po’ meno comuni e la maggior parte delle bici che trovi sul mercato sono in carbonio o acciaio. Alcuni produttori offrono anche biciclette costruite con materiali misti. I telai in titanio si trovano generalmente solo nel segmento di fascia altissima e sono spesso disponibili solo come set o come build personalizzati. Come sceglierli?

Alluminio

I telai in alluminio sono generalmente molto convenienti. L’alluminio potrebbe non essere leggero come il carbonio, ma offre un grado simile di rigidità. Tuttavia, mentre la rigidità senza compromessi trovata su telai più economici può avere vantaggi nei settori stradale e Cx, per le strade bianche le qualità di smorzamento del telaio e il comfort di guida giocano un ruolo cruciale. In combinazione con una buona forcella in carbonio, i telai in alluminio possono essere ancora molto divertenti e a un prezzo molto ragionevole. Come qualsiasi altro materiale, l’alluminio è in costante evoluzione e grazie a nuove leghe e metodi di produzione innovativi le sue proprietà sono in costante miglioramento. Un telaio moderno in alluminio di alta qualità potrebbe quindi essere una soluzione migliore di un telaio in carbonio economico o vecchio.

Gravel bike con telaio in alluminio

Carbonio

I polimeri rinforzati con fibra di carbonio hanno un incredibile rapporto rigidità / peso. Quindi per ottenere una rigidità simile o persino maggiore alle leghe è necessario avere meno peso del materiale: il carbonio è l’opzione più leggera. Inoltre, le fibre e le resine possono essere lavorate secondo la specifica sezione del telaio per la quale sono designate e le aste di collegamento possono essere prodotte singolarmente. In questo modo gli ingegneri possono assegnare a ciascuna sezione del telaio una flessibilità diversa. Per esempio, una zona del movimento centrale ad alto volume e quindi più rigida e assetti del sedile più sottili e quindi più conformi. Come svantaggio, i telai in carbonio sono più suscettibili agli urti e il danno non è sempre visibile. E solo un produttore molto esperto sarà in grado di costruire un telaio in carbonio che possa eguagliare o addirittura superare le qualità di smorzamento e il comfort di un telaio di alta qualità in acciaio o titanio di alta qualità. Insomma, solo perché un telaio è in carbonio non significa necessariamente che sia di buona qualità o adatto a un’applicazione specifica.

Gravel Bike con telaio in carbonio

Acciaio

L’acciaio è versatile e inoltre molto resistente. Le sue qualità di smorzamento, peso, robustezza e rigidità, tuttavia, possono variare notevolmente a seconda del tipo di tubi e della combinazione di lega. Dai tubolari economici, robusti ma pesanti, a quelli sottili, eleganti e costose: ce n’è per ogni budget. Le biciclette complete di produttori più grandi di solito sono dotate di tubi più robusti e più pesanti e sono quindi per lo più moto da avventura con pneumatici fuoristrada più pesanti. L’acciaio di alta gamma è solitamente utilizzato per telai personalizzati di lusso.

Telaio in acciao

Titanio

Il titanio è generalmente il materiale più costoso che potete comprare. Sembra incredibilmente elegante e offre una serie di vantaggi che lo rendono molto popolare. È più leggero dell’acciaio, ma altrettanto robusto e offre qualità di smorzamento ancora migliori. A differenza dell’acciaio, è totalmente resistente alla corrosione. Sul mercato esistono un certo numero di bici e telai in titanio completamente fuori produzione, ma di solito, è meglio visitare un costruttore di telai personalizzati e prenderne uno su misura.

Titanio

About The Author

Redazione

No Comments

Leave a Reply