La Monsterrato, le sue strade bianche, il suo territorio

La Monsterrato, le sue strade bianche, il suo territorio

TUTTO CAMBIA COSI’ VELOCEMENTE CHE  TI CHIEDERAI COM’E POSSIBILE…
Dal corso maestoso del fiume #Po alle strette del torrente #Grana. Dal volo lento degli aironi nella Bassa al volteggiare alto delle poiane che cacciano in collina. Dalle tipiche, antiche baracche dei pescatori alle baite di tufo. Dal riso alle vigne. Dalla bassa alle colline. Dalle rane ai caprioli, dalle lepri ai lupi. Dagli sterrati tra i canneti della ciclovia VENTO, nel parco Aree Protette Po vercellese-alessandrino, ai tornanti che si arrampicano nei borghi medioevali della Zona 6, riconosciutra dall’Unesco patrimonio dell’umanità per il paesaggio vitivinicolo e gli infernot. Dai chiodini ai tartufi. Dai pergolati agli #Infernot. Da Carlo Carrà a Cristoforo Colombo…. Sotto le tue ruote, con lo scorrere dei chilometri, il paesaggio della Monsterrato  cambierà in modo radicale, spettacolare, drammatico. Ma non avere timore…

The Monferrato with Barbera and with its castles: amongst the most striking pathways offering a unique combination of landscapes of gentle hills holding significant historical evidences, very charming cities with small villages  overlooked by castles, excellent wines and exquisite delicacies. A land rich in history and tradition which combines the native and almost intact beauty of the landscape with a business offer. The Monferrato is above all characterized by castles located in a vineyards landscape… all to be discovered

About The Author

lamonsterrato

No Comments

Leave a Reply